telefono +39 351 601822 info@consorzioleader.it

Volume I

MANUALE OPERATIVO IN MATERIA DI CONTRASTO ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI

Volume II

MANUALE OPERATIVO IN MATERIA DI CONTRASTO ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI

Volume III

MANUALE OPERATIVO IN MATERIA DI CONTRASTO ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI

pre-verifica & pianificazione fiscale

PRE-VERIFICA FISCALE, CONSULENZA PERSONALIZZATA.

Il Consorzio LEADER ha selezionato un team di professionisti esperti e qualificati che hanno maturato una notevole esperienza professionale nell’ambito dell’Amministrazione Finanziaria civile e all’interno della Guardia di Finanza, al fine di assistere tutti gli imprenditori consorziati nella corretta gestione della fiscalità aziendale.

Per questo motivo è nato il servizio denominato “Pre-verifica fiscale” che è in grado di esaminare, analizzare ed infine simulare una verifica fiscale.

Nell’esecuzione di questa attività altamente specialistica, il team di professionisti selezionato dal Consorzio LEADER  si atterrà, al fine di essere il più aderente alla situazione reale, alle disposizioni dettate dalla Circolare del COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA – III Reparto Operazioni – Ufficio Tutela Entrate con la Circolare n. 1/2018  – rubricata “Manuale operativo in materia di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali”.

Volume I – Volume II e Volume III

L’attività di Preverifica Fiscale si svolge con le seguenti modalità:

  • una/due giornate di formazione con l’imprenditore ed i suoi collaboratori e dipendenti avente ad oggetto obblighi e diritti del contribuente e dei funzionari e/o ufficiali/ispettori in sede di verifica presso l’azienda
  • definizione, concordata con l’imprenditore, delle annualità da sottoporre a verfica
  • simulazione dell’accesso presso la sede o lo svolgimento delle attività aziendali
  • analisi e conseguente discussione con l’imprenditore in merito all’impatto dell’accesso presso i locali aziendali sul personale dipendente, i collaboratori e la struttura – valutazione della correttezza/appropriatezza della reazione in relazione alle nozioni acquisite nelle giornate di formazione
  • esecuzione della verifica generale ai fini delle imposte sui redditi, dell’IRAP e dell’IVA e tutti gli altri tributi incluse relativamente a tutte le voci del bilancio d’esercizio procedendo, altresì, a controllare analiticamente tutte le fatture clienti/fornitori che hanno alimentato le voci del bilancio d’esercizio, correlativamente verranno analizzati anche i documenti collegate alla fatturazione o alle voci spesa di bilancio, a titolo esemplificativo come i contratti

L’attività di pre-verifica fiscale verrà svolta presso la sede dell’imprenditore.

Durante l’analisi verranno redatti i “verbali giornalieri” con il riepilogo dell’attività svolta e saranno annotate tutte le operazioni eseguite.

Al termine delle operazioni verrà rilasciato un “verbale riepilogativo” in cui saranno indicate, qualora venissero riscontrate, le violazioni ipotizzate e le relative sanzioni.

Seguirà un follow-up per valutare possibili situazioni di rimedio, mitigative del rischio e migliorative rispetto alla situazione riscontrata.

PIANIFICAZIONE FISCALE, CONSULENZA PERSONALIZZATA.

I moderni sistemi di tassazione “analitico-aziendale”, sono basati su documenti, comunicazioni, trasmissioni di elementi negativi e positivi a periodi successivi, riporti di perdite, coordinamenti tra tassazione delle società e dei soci, correlazioni tra soggetti diversi e periodi d’imposta diversi.

Ne derivano una pluralità di regimi fiscali tra loro intrecciati e correlati, tra i quali il contribuente può scegliere il modo meno oneroso fiscalmente per realizzare le operazioni economiche.

La “lecita pianificazione fiscale”, cioè la scelta, tra due regimi fiscali alternativi, messi a disposizione dall’ordinamento con pari dignità, degenera qualche volta in espedienti e scappatoie formalmente leciti, ma disapprovati sostanzialmente dallo spirito del sistema.

Si tratta dell’elusione fiscale, in cui ci si serve di imperfezioni o altri sfasamenti normativi al fine di aggirare i principi sistematici di alcuni settori della tassazione (ad esempio, divieto di commercio delle perdite, divieto di deduzione di costi a fronte di utili esenti o altri arbitraggi fiscali).

L’elusione fiscale è una forma di frode alla legge, di cui si rispetta la lettera, ma si tradisce lo spirito. Sul piano comunitario l’elusione trova corrispondenza nell'”abuso del diritto”, in diverse sentenze della Corte di giustizia europea, utilizzate dalla giurisprudenza italiana per rafforzare un principio anti-abuso, anche al di là delle disposizioni interne al riguardo.

Trattandosi di operazioni in linea di principio lecite, solo un accurato vaglio dell’effettivo contrasto con lo spirito del sistema può evitare degenerazioni dove il regime fiscale sistematicamente corretto è sempre e comunque quello in concreto più oneroso.

Fonte – Raffaello Lupi Testata Giornalistica Il Sole 24 ore 

La pianificazione fiscale è estremamente importante, anzi fondamentale per tutti gli imprenditori, in quanto tratta un insieme di un’operazioni volte ad agevolare il contribuente nella corretta scelta di gestione aziendale finalizzata a ridurre la pressione fiscale.

Una valida pianificazione fiscale è anche un utilissimo strumento per la tenuta della contabilità e consente di calcolare preventivamente le imposte verificandone così la congruità dei ricavi con gli studi di settore.

Gli esperti professionisti del Consorzio LEADER normalmente gestiscono più simulazioni, tenendo sotto controllo l’impatto fiscale nel corso dell’anno e confrontando le diverse soluzioni per scegliere la gestione fiscale meno onerosa per il bilancio della società.

La pianificazione fiscale consente di:

  • effettuare diverse simulazioni durante l’anno con proiezione per l’intero esercizio fiscale
  • elaborare le simulazioni in tempo reale direttamente dalla gestione contabile e per tutti i regimi
  • elaborare la simulazione per le imprese ordinarie direttamente dalla gestione del bilancio
  • acquisire i dati dalla dichiarazione dell’anno precedente e riportare in bilancio le rettifiche relative alle imposte

Un lavoro di squadra volto alla ricerca della migliore soluzione fiscale per il contribuente.

Vuoi aderire al Consorzio LEADER?

vuoi leggere il codice etico?